E' giallo a Capriolo: di Enrico Chiodini nessuna traccia

L'ultima volta il 58enne è stato avvistato venerdì 4 maggio mentre usciva dalla sua abitazione

A Capriolo si son perse le tracce di Enrico Chiodini, 58 anni, residente in via Don Chiodaroli 17. Venerdì pomeriggio, verso le 13.20, l'uomo è stato visto uscire di casa - zaino in spalla - in sella alla sua mountain bike. Da allora, però, non si sono più avute sue notizie.

I carabinieri stanno cercando di ricostruire gli appostamenti di Chiodini, ma fino a ora gli elementi raccolti sono stati pochissimi. La prefettura, nel frattempo, ha creato un gruppo di volontari per le ricerche. Si sta perlustrando sopratutto la zona compresa  tra il monte S. Onofrio e il fiume Oglio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Economia bresciana in lutto: è morto l'imprenditore Giuliano Gnutti

  • Coronavirus in provincia di Brescia: morti e contagi Comune per Comune | 1 aprile 2020

  • Arresto cardiaco, muore nella sua auto: era in malattia e aveva la febbre

  • Una famiglia distrutta dal Coronavirus: in poche ore morte tre sorelle

  • Coronavirus in provincia di Brescia: morti e contagi Comune per Comune | 29 marzo 2020

  • Coronavirus in provincia di Brescia: morti e contagi Comune per Comune | 2 aprile 2020

Torna su
BresciaToday è in caricamento