Lunedì, 18 Ottobre 2021
Cronaca Capriolo

Omicidio Zani: la moglie iscritta nel registro degli indagati

Valeriana Alghisi, sposa dell'anziano artigiano assassinato nella sua abitazione lo scorso 18 luglio, è stata iscritta dagli inquirenti nel registro degli indagati con l'accusa di concorso in omicidio

Valeriana Alghisi, la moglie in seconde nozze di Giuseppe Zani, trovato morto nella sua abitazione lo scorso 18 luglio, è stata iscritta nel registro degli indagati: l’accusa è quella di concorso in omicidio.

A confessare l'assassinio dell'anziano artigiano 76enne, ucciso di notte con due coltellate, era stato il figlio 50enne della vittima: Maurizio Alghisi. Ora gli inquirenti sospettano che sia stata la donna ad aprire la porta a Maurizio, che minacciava di voler uccidere il padre, contribuendo così direttamente al consumarsi della tragedia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Omicidio Zani: la moglie iscritta nel registro degli indagati

BresciaToday è in caricamento