Cronaca

Non si fermano allo stop della Polizia, folle fuga in mezzo al traffico

Sono stati identificati e verranno espulsi dall'Italia i tre giovani che a Capriolo hanno provato a sfuggire ai controlli della Polizia Locale

Foto d'archivio

Folle inseguimento per le vie di Capriolo: auto in fuga tra pericolosi sorpassi (e incidenti sfiorati) è stata intercettata dalla Polizia Locale. A bordo del mezzo tre giovani sudamericani, due peruviani e un cubano, che sono poi risultati irregolari sul territorio nazionale: identificati, saranno tutti espulsi dall'Italia.

I tre non si sono fermati a un posto di blocco, costringendo gli agenti a un improvvisato inseguimento, a sirene spiegate: dalla Strada provinciale 649 l'auto in fuga ha imboccato Via IV Novembre, ma è rimasta imbottigliata nel traffico.

Fuga disperata prima di arrendersi

Con varie manovre azzardate, e non senza difficoltà, i fuggiaschi hanno guadagnato qualche centinaio di metri, ma si sono dovuti arrendere quando si sono trovati la strada bloccata, senza possibilità di fuga.

Pare che tutti e tre provengano dalla provincia di Milano: non è chiaro cosa stessero facendo in terra bresciana. L'ipotesi è che fossero in zona per organizzare qualche attività criminosa, forse dei furti in casa. Obiettivo mancato, per fortuna: sono già stati messi a disposizione della Questura di Brescia, che si occuperà delle procedure di espulsione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Non si fermano allo stop della Polizia, folle fuga in mezzo al traffico

BresciaToday è in caricamento