Colpito alla testa dal carico di una gru: operaio grave al Civile di Brescia

L'incidente in un cantiere di piazzale Marconi

Foto d'archivio

Lunedì pomeriggio, verso le 16.30, un muratore di 56 anni è stato vittima di un grave infortunio sul lavoro a Capriolo. L'operaio stava manovrando col telecomando la gru di un cantiere di piazzale Marconi, quando - durante la fase di discesa - il materiale trasportato è precipitato colpendolo alla testa.

Fortunatamente, in quel momento il carico si trovava quasi all'altezza dell'uomo e l'accelerazione dovuta alla gravità è stata limitata. Il 56enne ha comunque riportato una brutta lesione al capo: soccorso da un'ambulanza, è stato portato in codice rosso al Civile di Brescia; non dovrebbe essere in pericolo di vita. Sulla dinamica dell'incidente stanno indagando i carabinieri di Capriolo e i tecnici dell'Ats.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il figlio non risponde, è a letto privo di sensi: giovane medico in fin di vita

  • Alcol a minori, sporcizia ovunque e cibo scaduto: 12.000 euro di multa per un fast food

  • Prostituzione fuori controllo, 200 escort attive, clienti anche di giorno

  • Tragico gesto estremo: giovane uomo muore suicida a 38 anni

  • Scoppia la tv, la casa si riempie di fumo: donna muore tra le braccia della figlia

  • Positivo al coronavirus: altra classe in quarantena, tampone per tutti i compagni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento