menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Infortunio in ditta, mano schiacciata dal macchinario: operaio in ospedale

È successo nella notte a Capriolo, vittima un 47enne

Per alcuni istanti si è temuto il peggio, ma poi l’allarme è fortunatamente rientrato. Momenti di paura, nella notte tra giovedì e venerdì in un’azienda di Capriolo per un infortunio sul lavoro. Vittima un operaio di 47 anni: si è ferito ad una mano mentre stava effettuando il turno di notte in un’impresa di viale degli Abruzzi.

Stando alle prime informazioni trapelate, l’arto del lavoratore sarebbe stato schiacciato da un macchinario. La chiamata al 112 è scattata poco prima di mezzanotte e mezza: in pochi minuti è sopraggiunta un’ambulanza. Dopo le prime cure, il 47enne è stato trasportato all’ospedale di Chiari e sottoposto agli accertamenti del caso.

Per fortuna nulla di grave: è già stato dimesso, con una prognosi di pochi giorni.  La dinamica dell’infortunio è al vaglio degli ispettori del lavoro dell’Ats, intervenuti per i rilievi insieme ai Carabinieri di Chiari. 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus: il Comune bresciano che ha contagi da zona rossa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento