menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto d'archivio

Foto d'archivio

Moglie e figlia ordinano la cena d'asporto: si arrabbia e le riempie di botte

Sabato mattina hanno sporto denuncia ai carabinieri

Una donna di 35 anni e la figlia 15enne sono finite in ospedale dopo essere state picchiate dal padre di famiglia (non sono gravi, fortunatamente). Il fatto è avvenuto a Capriolo, venerdì sera verso le 22.30. 

La vicenda è ancora al vaglio dei carabinieri della stazione di Adro, ma, da una prima ricostruzione, pare che in casa sia scoppiata una lite per un motivo futile: l'uomo si era arrabbiato con la moglie e la figlia 'colpevoli', a suo dire, di aver ordinato del cibo d'asporto; urla, invettive, passando infine all'aggressione fisica.

Si tratta di una famiglia di indiani già segnalata in passato per le difficili condizioni in cui versa. Sabato mattina le due donne hanno sporto denuncia: ora la magistratura dovrà decidere le contromisure da adottare per meglio tutelarle.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus: il Comune bresciano che ha contagi da zona rossa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento