Capriolo: 43enne scoperto a coltivare marijuana in casa

Nella sua abitazione sequestrati due piantine e diversi semi

CAPRIOLO. Brutta sorpresa martedì pomeriggio per un uomo di 43 anni.

Nella sua abitazione hanno fatto irruzione gli agenti del Nucleo operativo e Radiomobile di Brescia, che lo hanno beccato in flagranza mentre coltivava due piantine di marijuana.

Oltre ai vasetti con le "pregiate" foglioline verdi, sono stati sequestrati anche semi e materiale per la coltivazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ancora da accertare se lo stupefacente sequestrato fosse destinato all'uso personale o allo spaccio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Economia bresciana in lutto: è morto l'imprenditore Giuliano Gnutti

  • Coronavirus in provincia di Brescia: morti e contagi Comune per Comune | 1 aprile 2020

  • Arresto cardiaco, muore nella sua auto: era in malattia e aveva la febbre

  • Ingerisce una batteria e rimane soffocata: morta bimba di tre anni

  • Coronavirus in provincia di Brescia: morti e contagi Comune per Comune | 2 aprile 2020

  • Coronavirus: morto cassiere di 57 anni, supermercato chiuso per lutto

Torna su
BresciaToday è in caricamento