Capriolo: 43enne scoperto a coltivare marijuana in casa

Nella sua abitazione sequestrati due piantine e diversi semi

CAPRIOLO. Brutta sorpresa martedì pomeriggio per un uomo di 43 anni.

Nella sua abitazione hanno fatto irruzione gli agenti del Nucleo operativo e Radiomobile di Brescia, che lo hanno beccato in flagranza mentre coltivava due piantine di marijuana.

Oltre ai vasetti con le "pregiate" foglioline verdi, sono stati sequestrati anche semi e materiale per la coltivazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ancora da accertare se lo stupefacente sequestrato fosse destinato all'uso personale o allo spaccio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, primo focolaio bresciano: positivi 15 ragazzi, sono tutti in isolamento

  • Uccide una bimba travolgendola sulle strisce: padre di famiglia in manette

  • Tragico schianto sulla 45bis: auto schiacciata da un camion, morto il conducente

  • Animatore del grest positivo al coronavirus, bambini e ragazzi in isolamento

  • Bimba travolta e uccisa sulle strisce: l'automobilista si è costituito

  • Auto precipita per decine di metri, morto il medico Giorgio De Thierry

Torna su
BresciaToday è in caricamento