Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca

Capriano del Colle: ancora Cesio radiottivo dalla Metalli Capra

Nuovo allarme Arpa su un'eventuale fuoriuscita: percolato di ammoniaca e soprattutto Cesio 137 nel sottosuolo della ex discarica Metalli Capra di Capriano del Colle

Nella ‘tomba’ della discarica Metalli Capra di Capriano del Colle sono sepolte circa 20mila tonnellate di scorie radioattive, separate dall’eventuale percolazione nel terreno da uno strato di argilla che non sarebbe più del tutto impermeabile.

Lo ha confermato l’Arpa lombarda a seguito delle recenti analisi di monitoraggio sul sito ormai abbandonato: niente rischi sanitari, spiegano, ma probabili fuoriuscite di ammoniaca e, peggio ancora, di Cesio 137.

Come già accaduto nel 2012, e prima ancora nel 2009: le ‘perdite’ sotterranee si ripetono, mentre ancora si attende un intervento di messa in sicurezza, per l’ex discarica che sta a due passi dal Parco del Monte Netto, circondato dai vigneti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Capriano del Colle: ancora Cesio radiottivo dalla Metalli Capra

BresciaToday è in caricamento