rotate-mobile
Cronaca Capriano del Colle

"Riposa in pace Carlo": ucciso dalla malattia, muore giovane padre di 43 anni

I funerali saranno celebrati oggi pomeriggio

Stroncato da una grave malattia a soli 43 anni: questo il triste destino di Carlo Guana, giovane papà di Capriano del Colle che – dopo aver combattuto con coraggio – ha infine dovuto arrendersi a un male incurabile, lasciando nel dolore la moglie Germana, i giovani figli Elisa con Mirko, Alessia e Nicolò, il papà Gianpietro e il fratello Alessandro.

Prima di ammalarsi, Guana era stato un grande amante dello sport, la corsa e la bici erano la sua passione. Grande il cordoglio espresso sulla pagina Facebook di Amici Podisti Bresciani. "Condoglianze, era un grande uomo", "abbiamo perso una bella persona", "riposa in pace Carlo": sono solo alcuni delle decine di messaggi pubblicati da amici e conoscenti, all'annuncio della prematura scomparsa.

I funerali saranno celebrati nella chiesa parrocchiale di Capriano alle 15 di oggi, mercoledì 24 novembre, partendo in macchina – 10 minuti prima – dall’abitazione di via Madonna della Neve. Al termine della messa esequiale, il feretro verrà portato nel cimitero locale per la sepoltura.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Riposa in pace Carlo": ucciso dalla malattia, muore giovane padre di 43 anni

BresciaToday è in caricamento