Cronaca Capovalle

Cade dalla scala e batte la testa con violenza: operaio in gravi condizioni

Il giovane è stato ricoverato in codice rosso al Civile di Brescia

E’ grave ma cosciente il ragazzo di 30 anni residente a Borgo Chiese (TN) che ieri, giovedì 16 settembre, è caduto da una scala mentre stava lavorando in un cantiere per la costruzione di una stalla in località Zumiè, a Capovalle.

Il giovane sarebbe salito su una scala a pioli per posizionare una livella, quando avrebbe perso l’equilibrio cadendo a terra e picchiando violentemente la testa.

L’operaio è stato subito soccorso dai colleghi. Nel frattempo, sul posto sono arrivate un’ automedica e un’ambulanza dei volontari di Vestone. Il ferito, dopo essere stato stabilizzato, è stato trasportato in eliambulanza al Civile di Brescia. Le indagini sono state affidate ai carabinieri di Idro, che, insieme ai tecnici della prevenzione sul posto di lavoro, stabiliranno le eventuali responsabilità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cade dalla scala e batte la testa con violenza: operaio in gravi condizioni

BresciaToday è in caricamento