Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca Ponte San Marco

Alcol: 20 persone ricoverate, due minorenni a rischio coma etilico

Un bilancio da dimenticare, tra Brescia e Provincia, dopo la lunga notte di Capodanno: almeno una ventina le persone soccorse, tra di loro molti minorenni. A Ponte San Marco una ragazzina di 15 anni sfiora il coma etilico

Chi ha cominciato a bere nel pomeriggio, chi invece ha cominciato fin dal pranzo e non ha mai più smesso. E pure chi ha concentrato il tasso alcolico in un tempo troppo breve, chi ha esagerato con ‘shottini’ e superalcolici da bere ‘al volo’.

Almeno una ventina le persone che sono state soccorse tra Brescia e provincia, a seguito della lunga notte di Capodanno che per qualcuno si è protratta ben oltre le prime ore del mattino. In città almeno quattro segnalazioni: tutti uomini, tre di loro da poco over 30 e uno invece solo 20enne, che hanno rischiato il collasso a causa di freddo e alcol, un ‘cocktail’ micidiale.

A Calcinato invece doppio intervento: prima un ragazzo, ancora 17enne che è letteralmente svenuto in un locale, poi una giovanissima di 15 anni, che invece stava festeggiando in una festa privata, in casa. Ricoverata d’urgenza al Civile di Brescia, ha davvero sfiorato il coma etilico, con tutte le conseguenze del caso.

Altro minorenne collassato un 17enne di Borno, che ha resistito solo pochi minuti dopo il brindisi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alcol: 20 persone ricoverate, due minorenni a rischio coma etilico

BresciaToday è in caricamento