Lunedì, 21 Giugno 2021
Cronaca

Capo di Ponte: schiaffi ai bambini, a processo la maestra Antonella

La donna è accusata di aver colpito con schiaffi alla testa alcuni bambini di terza elementare. A denunciare le presunte violenze i genitori degli stessi

La scuola elementare "Pietro da Cemmo"

Accusata di maltrattamenti e offese agli alunni di una terza elementare di Capo di Ponte, la maestra Antonella C. lunedì è stata sentita dal giudice Giovanni Pagliuca, nel corso del processo a suo carico iniziato a seguito della denuncia di alcuni genitori. Sulle accuse alla donna pesano anche alcuni filmati ripresi da una telecamera nascosta in aula dai carabinieri su disposizione del pm Ambrogio Cassiani.

Arrestata maestra d'asilo:
obbligava i bambini a mangiare il vomito

In aula, affiancata dagli avvocati Ennio Buffoli e Luisella Savoldi, la maestra ha difeso il suo metodo educativo, sostenendo di non aver mai maltrattato i bambini, ma solo di aver sferrato qualche "scappellotto" per sottolineare l'apprezzamento per il risultato raggiunto - del tipo: "Bravo, vedi che ce la puoi fare" - e mai con l'intento di umiliare i bambini.

Un altro episodio di cui ha dovuto rispondere, l'abitudine di strappare dai quaderni le pagine in cui qualche compito non era stato effettuato in modo corretto (ma anche altre maestre sono solite incollare le pagine in cui vengono commessi troppi errori).

Durante il processo, sono state chiamate a testimoniare una bidella e altre insegnati della scuola "Pietro da Cemmo", dove Antonella lavorava, che hanno affermato di non aver mai sentito né urla né tantomeno visto schiaffi ai danni dei bambini.

L'udienza è stata aggiornata al prossimo 14 ottobre, data in cui saranno sentiti altri testimoni della difesa.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Capo di Ponte: schiaffi ai bambini, a processo la maestra Antonella

BresciaToday è in caricamento