menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La TAV nel giardino di casa: al via i lavori in Mandolossa

Ruspe in azione per il primo sopralluogo 'tecnico' sul percorso di Via Roncadelle che si avvicina alla Mandolossa: a poche centinaia di metri dal cantiere Brebemi, residenti preoccupati per la TAV

Il cantiere sta arrivando, è più vicino che mai. Proprio questa mattina dovrebbero arrivare le prime ruspe, almeno per un sopralluogo ‘tecnico’, ma per poi cominciare a far sul serio: si era detto di Via Toscana, ma il cantiere della TAV passa anche da Via Roncadelle, ancora nel campo visivo del cantiere Brebemi della Mandolossa.

Qua non si parla di ‘resistenza’, chiaro. E nemmeno di organizzazione. Ma quasi per vie naturali i residenti interessati qualche domanda se la sono fatta, soprattutto se la telefonata che annunciava l’inizio dei lavori risale ad una settimana fa, poco più o poco meno.

L’esproprio a dire il vero era già annunciato, ma non sono in pochi quelli che non hanno ancora accettato l’offerta, e sono ancora in trattativa. Sta di fatto che le ruspe devono cominciare a ‘spianare’ il campo, e le case da espropriare già qualcosa dovrebbero pagare, anche in termini di spazi ‘vitali’.

Chissà se il cantiere durerà 24 ore su 24, si chiedono residenti e affini, chissà se installeranno barriere fonoassorbenti. E chissà se salveranno, ancora una volta, il mio giardino.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Il falso mito dell'acqua e limone da bere (calda) la mattina

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento