Cronaca

Tre cantieri e lavori per diversi km: sulla Statale sarà un maggio da bollino nero

Tra le opere in cantiere: la manutenzione del viadotto di Cividate, la realizzazione di due cabine elettriche e la posa elettrica

Foto d'archivio

Non si arrestano i disagi dovuti ai lavori che, nelle scorse settimane, hanno intasato la viabilità della Valcamonica. Anas prosegue i lavori lungo la Statale 42 del Tonale e della Mendola.

Da lunedì 3 maggio, dal km 84,644 al km 87,225 sarà creato un senso unico alternato con semaforo a causa dei lavori di manutenzione al viadotto di Cividate. Il cantiere, lungo 400 metri, sarà attivo fino al 14 maggio con sospensione dei lavori dalle 14 di venerdì fino alle ore 9 del lunedì successivo.

Sempre da oggi, lungo la Ss42 sarà istituto un altro cantiere notturno per asfaltare il tratto tra Breno e Ceto, dal km 88,700 al km 92,750: dalle 22 alle 6 la strada sarà chiusa e il traffico verrà deviato allo svincolo di Breno, lungo la viabilità provinciale con rientro allo svincolo di Ceto-Braone.

Infine, dal 10 al 21 maggio, dal km 88,700 al km 92,750 sarà formato un altro senso unico alternato per 500 metri dalle 22 alle 6. Anche tra Sonico, Malonno ed Edolo, dal km 112,025 al km 115,000: sarà istituto un senso unico per la realizzazione di due cabine elettriche e la posa della linea elettrica. Il cantiere, lungo 300 metri, durerà fino al 14 maggio. Nel fine settimana sarà sospeso dalle 14 del venerdì alle 9 del lunedì successivo. Una volta terminati i lavori, il cantiere sarà  ripristinato il regolare senso di marcia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tre cantieri e lavori per diversi km: sulla Statale sarà un maggio da bollino nero

BresciaToday è in caricamento