Domenica, 16 Maggio 2021
Cronaca

Calcinato: cane ucciso a fucilate, si cerca il responsabile

Si tratta di un meticcio di 5 anni e mezzo, trovato morto in una pozza di sangue dalla proprietaria. Sull'episodio indagano i Carabinieri

Zigo, il cane ucciso a fucilate (fonte: Facebook)

CALCINATO. Insanguinato e morto, riverso a pancia in sù sotto il portico di casa. Così Barbara ha trovato il suo cane, un meticcio di colore chiaro di nome Zigo, lo scorso lunedì sera. La donna ha raccontato di essersi poi accorta che aveva una rosa di pallini di piombo nell'addome.

Cane massacrato e mutilato
davanti a un bambino

Zigo si era allontanato per poche ore, in località Prati, per il solito giretto serale. È stato raggiunto da un colpo di fucile, ma è riuscito a trascinarsi fino al portico di casa. Aveva 5 anni e mezzo. 

Immediata è scattata la denuncia ai Carabinieri, che sperano di risalire all'autore del dall'analisi dell'archivio dei fucili da caccia. Il responsabile rischia fino a tre anni di carcere e dovrà rispondere, oltre che di animalicidio, dell'accusa di spari in luogo abitato e porto d'armi abusivo. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcinato: cane ucciso a fucilate, si cerca il responsabile

BresciaToday è in caricamento