Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca Tremosine

Il Comune bresciano che scaricava le fogne direttamente nel lago

A Campione del Garda le fogne scaricavano direttamente nel lago: dopo anni di attesa il gestore del ciclo idrico ha completato i lavori

Di certo non era un bel biglietto da visita per i turisti: fognature e acque nere, infatti, scaricavano direttamente a lago. Succedeva a Campione del Garda, frazione di Tremosine: come scrive Bresciaoggi, è qui che nell'autunno del 2019 i Carabinieri Forestali avevano accertato gli sversamenti vietati.

Ne è nato un braccio di ferro tra il municipio e le società che avevano attuato il piano edilizio per la riqualificazione della suggestiva frazione affacciata direttamente a lago, tra l'altro una in fallimento e l'altra in liquidazione. Nel mezzo c'era stato anche un ricorso al Tar, fino alla svolta di poco meno di un anno fa.

Nel febbraio 2020 una delle due società coinvolte ha infine ceduto gli impianti della rete fognaria al Comune, che quindi ha potuto avviare una procedura con Acque Bresciane, il gestore del ciclo idrico. I lavori si sono conclusi in questi giorni: niente più scarichi direttamente a lago. Finalmente.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Comune bresciano che scaricava le fogne direttamente nel lago

BresciaToday è in caricamento