San Felice: bambina di 6 anni rischia di annegare in piscina

La piccola è stata trasportata in codice rosso all'ospedale di Verona

Soccorsa dal 118

Attimi di paura che sembrano infiniti, quando la vita in gioco è quella di una bambina. Una giovanissima turista tedesca, di circa sei anni, in vacanza a San Felice del Benaco con la famiglia, ha rischiato di morire annegata nella piscina principale del campeggio Fornelle, sito nell’omonima località a poche centinaia di metri dal porto.

Un tuffo azzardato, forse un gioco pericoloso, quando mancava poco alle 18 e la piscina si era già svuotata: l’acqua entra nei polmoni, per la bimba un principio di annegamento.

Sul posto l’immediato intervento dei Volontari del Garda: la bambina, rianimata in tempo, è stata poi trasportata d’urgenza all’ospedale di Verona, con l’eliambulanza.

Ancora da accertare eventuali responsabilità, indagano i Carabinieri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lo schianto col tir, poi l'inferno: manager d'azienda muore carbonizzato nella sua auto

  • Fine settimana in Franciacorta per Belen Rodriguez e Stefano De Martino

  • Auto sbatte contro il guard rail e si ribalta: morto un bambino, ferite due ragazzine

  • Infarto nel parcheggio dell'ospedale: morto ex preside e sindaco bresciano

  • 13enne ruba 9mila euro in casa propria, poi subisce la rapina da due amici

  • Malore fatale: prematuro addio al commercialista Francesco Bonomelli

Torna su
BresciaToday è in caricamento