rotate-mobile
Giovedì, 2 Dicembre 2021
Cronaca Calvisano / Via Isorella

Colpito alla testa da una pesante barra di ferro: operaio portato in ospedale

L'uomo, un 40enne, è stato trasportato alla Poliambulanza per gli accertamenti del caso

Infortunio sul lavoro nel tardo pomeriggio di mercoledì in un'azienda di Calvisano: un operaio è stato colpito alla testa da una pesante barra di ferro. È successo alla Vaia Car, ditta specializzata nella produzione e progettazione di attrezzature per l'industria ferroviaria.

Tutto è accaduto poco prima delle 17.30, vittima dell'incidente un 40enne di Calvisano: l'uomo avrebbe riportato ferite al capo, ma non avrebbe mai perso conoscenza. Le prime cure prestate dai sanitari del 118, poi il trasporto in autolettiga alla Poliambulanza di Brescia, dove l'operaio è stato sottoposto alle verifiche del caso. Per lui pare nulla di eccessivamente preoccupante: è stato ricoverato in codice giallo.

Sul posto anche i Carabinieri e gli ispettori del lavoro dell'Ats. Stando ad una prima ricostruzione dell'accaduto, l'uomo stava caricando della merce sul cassone di un macchinario: per cause ancora da accertare, una pesante barra di ferro si sarebbe staccata cadendo dal mezzo e colpendo il 40enne alla testa. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colpito alla testa da una pesante barra di ferro: operaio portato in ospedale

BresciaToday è in caricamento