menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Ragazza ubriaca (foto d’archivio)

Ragazza ubriaca (foto d’archivio)

Ubriache fradice al parco, due ragazzine rischiano il coma etilico

Tragedia sfiorata martedì pomeriggio al parco di Via Palestro di Calvisano: due ragazzine di 14 e 15 anni sono state ricoverate in ospedale per intossicazione da alcol, una delle due ha rischiato il coma etilico

L’allarme è stato lanciato martedì pomeriggio intorno alle 17.30, dal parco pubblico di Via Palestro a Calvisano: due ragazzine ubriache, troppo ubriache, una di loro che avrebbe addirittura rischiato il coma etilico. Sono stati alcuni passanti ad accorgersi delle loro condizioni “critiche”: la prima in realtà se l’è cavata bene, ricoverata in codice verde a Desenzano, la seconda è stata invece trasferita in codice rosso al Civile, recuperata sdraiata su una panchina e ormai priva di sensi.

Non è dato sapere, al momento, cosa abbiano davvero bevuto. I carabinieri intervenuti sul posto hanno recuperato una sola bottiglia di vino, ovviamente vuota: ma le due ragazze ancora minorenni (di 14 e 15 anni) potrebbero aver bevuto ben altro nel corso della giornata. Alcuni testimoni le avrebbero viste infatti girovagare per il parco fin dal primo pomeriggio, qualche ora prima.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Quando ci si potrà spostare tra regioni: c'è una data per maggio 2021

Attualità

C'è chi spacca tutto, chi tenta il suicidio impiccandosi: "Qua dentro è una polveriera"

Coronavirus

Covid, sono 51 i Comuni bresciani con dati da zona rossa: l'elenco completo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento