Ritrovato il giovane padre scomparso da sabato

Stefano Marini è stato ritrovato nel primo pomeriggio di mercoledì nei boschi sopra Lumezzane. Il 33enne sta bene, ma è stato accompagnato in ospedale per alcuni accertamenti

Stefano Marini

Si è concluso nel migliore dei modi il giallo del giovane padre scomparso da quattro giorni: Stefano Marini è stato ritrovato nel primo pomeriggio di mercoledì a Lumezzane. Il 33enne sta bene, ma è comunque stato portato in ospedale.

Ai familiari che l'hanno raggiunto ha confermato di essersi allontanato volontariamente. Decisiva è stata la segnalazione di un vigile del fuoco di Lumezzane, arrivata ai carabinieri. La macchina del 33enne di Calvisano (una Lancia Delta) è stata avvistata nella cittadina valgobbina e immediate sono scattate le sue ricerche: il giovane è stato trovato mentre passeggiava lungo un sentiero.

Stefano Marini si era allontanato dalla sua abitazione poco dopo le 12 di sabato 18 novembre: alla compagna aveva detto che sarebbe andato a lavorare, alla Pata di Castiglione delle Stiviere, ma in fabbrica non ha più messo piede. Poi aveva spento il cellulare e da allora non aveva più dato sue notizie ai famigliari, eccezion fatta per un messaggio scritto domenica alla compagna. 

Potrebbe interessarti

  • Per tutta estate il paese illumina strade e palazzi: sul lago il borgo più romantico d'Italia

  • Fascicolo Sanitario Elettronico: come consultare i referti online

  • Comune di Brescia: sedi CAAF Cgil

  • Le migliori gelaterie di Brescia

I più letti della settimana

  • A tutta velocità, fermato dalla Polizia: a bordo c’è un bimbo che sta male

  • Si sporge dal finestrino, ragazzo cade dal furgone in corsa e muore sul colpo

  • Tenta il suicidio nel ristorante dove lavora, gravissimo giovane cameriere

  • Tragica morte di ‘Ale’, la svolta: operaio indagato per omicidio colposo

  • In arrivo un'ondata di caldo record: quando è previsto il picco

  • Crolla a terra mentre fa la spesa, le sue condizioni sono disperate

Torna su
BresciaToday è in caricamento