rotate-mobile
Domenica, 26 Maggio 2024
Cronaca Calvisano / Via Zilie Inferiori

Assalto in villa: continua la caccia ai cinque rapinatori

Il colpo ha fruttato un bottino di decine di migliaia di euro

20 interminabili minuti sotto il tiro delle pistole, mentre i rapinatori cercavano denaro ed oggetti preziosi. Quanto successo rimarrà a lungo nella mente della coppia visitata da una banda di cinque malviventi nel pomeriggio di mercoledì 7 dicembre. A distanza di tre giorni dall'accaduto, i rapinatori sono ancora alla macchia, ma gli inquirenti incaricati delle indagini avrebbero elementi che potrebbero rivelarsi importanti. 

Il colpo è stato messo a segno in via Zilie Inferiori a Calvisano, presso la villa del titolare della Tercomposti, azienda che dal 1985 opera nel campo della produzione di terricci e substrati di coltivazione utilizzati nel settore della orto-floro vivaistica. Al momento di rincasare, la coppia è stata accolta da quattro rapinatori col volto coperto e con in mano le pistole: stando a quanto riferito dalle vittime, dovrebbe trattarsi di stranieri.  

In soli 20 minuti i rapinatori hanno svaligiato la villa, recuperando un bottino da decine di migliaia di euro. Poi la fuga, con un imprevisto: il quanto complice che avrebbe dovuto prelevare i quattro esecutori materiali del colpo è uscito di strada a causa della nebbia, ed ha dovuto abbandonare l'Audi sulla quale viaggiava. Così i quattro si sono fatti consegnare le chiavi della Bmw dell'imprenditore, e sono stati loro a recuperare il complice. Gli inquirenti avrebbero trovato indizi importanti nei primi giorni di indagine. Altri potrebbero arrivare dalle videocamere di sicurezza installate nei dintorni. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Assalto in villa: continua la caccia ai cinque rapinatori

BresciaToday è in caricamento