Giardini con erba troppo alta: 40 multe in due giorni

Raffica di contravvenzioni da parte degli agenti di Polizia Locale. I residenti protestano.

Giornate di sole e temperature elevate, e frequenti acquazzoni che riversano a terra litri e litri di acqua nel giro di pochi minuti. Insomma: le condizioni ideali per far crescere rapidamente l'erba nei giardini privati. Se c'è chi riesce a sfalciare regolarmente il prato, c'è anche chi fa fatica a provvedervi: a Calvisano quest'ultimi nei giorni scorsi sono stati multati. 

Seguendo alla lettera il regolamento di Polizia Urbana, gli agenti della Locale in due soli giorni hanno staccato ben 40 contravvenzioni, da 50 euro ciascuna, ad altrettanti cittadini rei di aver lasciato crescere troppo l'erba del loro giardino. Tutto è partito - come riportato dal quotidiano Bresciaoggi - da alcuni esposti presentati da alcuni residenti infastiditi dalla poca cura del parto da parte dei loro vicini. 

Come prevedibile non sono tardate ad arrivare le lamentele, soprattutto da coloro che non sapevano del regolamento e delle eventuali multe, o da coloro che per motivi di tempo non possono sfalciare il prato troppo frequentemente.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazza grave in ospedale per un'infezione: un altro caso dopo Veronica?

  • Operai al cimitero: la bara scivola, si rompe e fuoriesce la salma

  • La testa schiacciata tra la gru e il tetto: così è morto Antonio, padre di tre figli

  • Il dramma di Veronica: uccisa a 19 anni da una meningite fulminante

  • Giovane padre ucciso dalla malattia: "Te ne sei andato troppo presto, proteggici da lassù"

  • Si sente male all'Università, poi la situazione precipita: ragazza muore di meningite

Torna su
BresciaToday è in caricamento