rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Cronaca Calvisano

Usava l'auto aziendale per andare a rubare: 38enne nei guai

Secondo gli inquirenti l'uomo è responsabile di numerosi furti di rifiuti elettronici e informatici avvenuti all’interno dell’area ecologica di Calvisano

Utilizzava l'auto della cooperativa che lo aveva assunto per caricare la refurtiva dei colpi messi a segno nell'area ecologica di Calvisano. Nei guai è finito un 38 romeno, residente nel comune della Bassa. Secondo quanto ricostruito dai carabinieri di Calvisano, l'uomo sarebbe responsabile dei furti di rifiuti elettronici e informatici avvenuti all'interno della discarica.

L'uomo - operaio ecologico e dipendente della cooperativa sociale incaricata per la raccolta differenziata porta a porta in vari comuni della zona - è stato stato sottoposto all'obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria. Secondo quanto ricostruito, per trasportare la refurtiva fino alla propria abitazione avrebbe utilizzato più volte anche l’auto aziendale.


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Usava l'auto aziendale per andare a rubare: 38enne nei guai

BresciaToday è in caricamento