Cronaca

La vita eterna è arrivata in paese: il "miracolo" dei 225 ultracentenari

Al via nelle prossime settimane il progetto “Calvisano 4.0” per mettere a posto gli archivi dell'anagrafe e dell'urbanistica: in paese risultano 225 ultracentenari (su 8500 abitanti), incredibile record dovuto a un errore

I ragazzi arrivano dalle scuole superiori di Ghedi, Montichiari e Remedello: armati di tesserino suoneranno porta a porta per risintonizzare i documenti comunali con la realtà. L'esempio dei 225 ultracentenari è lampante.

In paese sono così tanti (sulla carta) non per qualche miracoloso intruglio, o per le ricette segrete delle nonne della Bassa. Ce ne sono così tanti perché non è stato aggiornato l'elenco dei decessi, per mancata comunicazione o altro, e quindi anche chi è morto per l'anagrafe è ancora vivo. Per gli uffici comunali, come uno zombie.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La vita eterna è arrivata in paese: il "miracolo" dei 225 ultracentenari

BresciaToday è in caricamento