Grave infortunio in acciaieria: ustionato un operaio di 59 anni

È accaduto nella prima mattinata di lunedì alle acciaierie di Calvisano. Sul posto un'ambulanza e un'automedica in codice rosso

Foto d'archivio

Grave infortunio in un'azienda di Calvisano nella prima mattina di lunedì: un operaio delle acciaierie, che fanno parte del Feralpi Group, ha riportato gravi ustioni sul 70% del corpo. Tutto è accaduto poco prima delle 9.30 nello stabilimento della fabbrica di via Kennedy, specializzata nella produzione di billette.

Il 112 ha inviato sul posto un'ambulanza e un'automedica in codice rosso. Dopo le prime cure prestate sul posto dai sanitari del 118, l'operaio, un 59enne di Lonato, è stato trasportato d'urgenza all'ospedale Civile di Brescia, dov'è stato ricoverato in codice rosso: le sue condizioni sarebbero piuttosto crtiche. La dinamica di quanto accaduto è al vaglio dei carabinieri di Calvisano e Desenzano e degli ispettori delle Ats.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vomita sangue in classe, muore dopo essere stato dimesso: 5 medici a processo

  • Serpente di un metro e mezzo in classe: panico tra i bimbi della scuola elementare

  • Fabio Volo nella bufera per i commenti su Ariana Grande: la sua replica

  • Parcheggia l'auto, poi cammina in mezzo all'autostrada: ucciso da un tir

  • Attraversa l'autostrada, ucciso da un tir: famiglia devastata, era padre di due bimbi

  • Aperitivi e cocaina: arrestato barista, chiuso il locale

Torna su
BresciaToday è in caricamento