Grave infortunio in acciaieria: ustionato un operaio di 59 anni

È accaduto nella prima mattinata di lunedì alle acciaierie di Calvisano. Sul posto un'ambulanza e un'automedica in codice rosso

Foto d'archivio

Grave infortunio in un'azienda di Calvisano nella prima mattina di lunedì: un operaio delle acciaierie, che fanno parte del Feralpi Group, ha riportato gravi ustioni sul 70% del corpo. Tutto è accaduto poco prima delle 9.30 nello stabilimento della fabbrica di via Kennedy, specializzata nella produzione di billette.

Il 112 ha inviato sul posto un'ambulanza e un'automedica in codice rosso. Dopo le prime cure prestate sul posto dai sanitari del 118, l'operaio, un 59enne di Lonato, è stato trasportato d'urgenza all'ospedale Civile di Brescia, dov'è stato ricoverato in codice rosso: le sue condizioni sarebbero piuttosto crtiche. La dinamica di quanto accaduto è al vaglio dei carabinieri di Calvisano e Desenzano e degli ispettori delle Ats.

Potrebbe interessarti

  • Fascicolo Sanitario Elettronico: come consultare i referti online

  • Coffin Nails: le unghie a ballerina, la moda del momento

  • Le migliori gelaterie di Brescia

  • Ats Brescia: Commissione medica per le patenti di guida

I più letti della settimana

  • Neopatentato tampona con l'auto una moto, biker muore sul colpo

  • L’auto sbanda e si schianta: giovane barista muore sul colpo

  • Trovato agonizzante e in arresto cardiaco, ragazzo gravissimo

  • Malore mentre prende il sole, è in gravi condizioni: paura al parco acquatico

  • La donna trovata morta adesso ha un'identità: è una 37enne italiana

  • Donna muore travolta da un treno, probabile gesto estremo

Torna su
BresciaToday è in caricamento