Nell'alloggio comunale uno spacciatore clandestino: scandalo in paese

Beccato e subito espulso dall’Italia il marocchino di 25 anni già arrestato per spaccio che da tempo viveva abusivamente occupando un alloggio di proprietà del Comune di Calvisano

Foto d'archivio

Furbo ma non troppo: prima o poi la “pacchia” doveva finire. E’ stato beccato, arrestato e infine espulso dall’Italia il clandestino di 25 anni di nazionalità marocchina che da qualche tempo aveva occupato abusivamente un alloggio comunale di Calvisano (che pare comunque fosse vuoto).

Già noto alle forze dell’ordine, aveva già in carico un decreto di espulsione, firmato dalla Questura di Brescia nel marzo scorso: il giovane era stato arrestato pochi mesi prima per spaccio di droga, una volta espiata la sua pena avrebbe dovuto lasciare l’Italia.

E invece il 25enne aveva fatto perdere le sue tracce, e si era “attrezzato” per vivere senza regole in una casa occupata. Non poteva durare a lungo: i controlli mirati effettuati dalla Polizia Locale e dai Carabinieri hanno permesso di individuare e identificare l’abusivo.

Il blitz delle forze dell’ordine ha coinvolto tutti e 19 gli appartamenti di proprietà comunale, con segnalazioni mirate da parte degli uffici (in caso di occupazione abusiva, confrontando ad esempio le utenze del gas e dell’acqua). Il giovane intanto ha già lasciato il Paese: è stato accompagnato in aeroporto e caricato su un aereo per il Marocco.

Potrebbe interessarti

  • Per tutta estate il paese illumina strade e palazzi: sul lago il borgo più romantico d'Italia

  • Fascicolo Sanitario Elettronico: come consultare i referti online

  • Comune di Brescia: sedi CAAF Cgil

  • Le migliori gelaterie di Brescia

I più letti della settimana

  • A tutta velocità, fermato dalla Polizia: a bordo c’è un bimbo che sta male

  • Si sporge dal finestrino, ragazzo cade dal furgone in corsa e muore sul colpo

  • Tenta il suicidio nel ristorante dove lavora, gravissimo giovane cameriere

  • Tragica morte di ‘Ale’, la svolta: operaio indagato per omicidio colposo

  • In arrivo un'ondata di caldo record: quando è previsto il picco

  • Crolla a terra mentre fa la spesa, le sue condizioni sono disperate

Torna su
BresciaToday è in caricamento