rotate-mobile
Giovedì, 22 Febbraio 2024
Cronaca Calvagese della Riviera / Via Burago

Morto per un colpo di fucile: il corpo trovato dalla figlia

La tragedia nella mattinata di mercoledì

Un uomo di 78 anni è stato trovato morto questa mattina, mercoledì 19 ottobre, nei pressi di un capanno da caccia situato in località Burago a Calvagese della Riviera. Ad averlo ucciso sembra essere stato un colpo alla testa che sarebbe partito dal fucile di sua proprietà. A fare la macabra scoperta è stata la figlia dell’anziano: non riusciva più a contattarlo e si è quindi recata al capanno. 

L’allarme è scattato verso mezzogiorno ma per il 78enne non c’era ormai più nulla da fare: i sanitari del 118, arrivati sul posto insieme ai carabinieri, non avrebbero potuto far altro che constatare il decesso. Le indagini sono in corso: esclusa l’eventuale responsabilità di terze persone, l’ipotesi più accreditata sembra essere quella di un tragico incidente di caccia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Morto per un colpo di fucile: il corpo trovato dalla figlia

BresciaToday è in caricamento