Venerdì, 18 Giugno 2021
Cronaca

Calvagese: ex presidente del Palazzolo in 'ostaggio' dei banditi

Si sono introdotti in casa all'ora di cena, in una villa di Calvagese: hanno chiesto soldi e gioielli, hanno rubato anche due tappeti. Ricerche in corso per i quattro rapinatori incappucciati

Hanno suonato alla porta, quando mancava poco all’ora di cena. Si sono presentati come amici di famiglia, sono dunque riusciti ad entrare senza problemi: ad aprire la serratura proprio la signora Vittoria, moglie del più noto Giuliano Mori, già presidente del Palazzolo Calcio.

Amara la sorpresa, e tanta la paura: sono entrati in quattro in casa, tutti incappucciati, hanno alzato la voce e hanno fatto sedere i due coniugi. “Dateci tutto quello che avete”, il leitmotiv che si ripete più di una volta, forse speravano di trovare un ricco bottino.

Ma in casa c’erano soltanto 200 euro in contanti, un po’ di bigiotteria e qualche gioiello: un colpo allora troppo ‘magro’, e i malviventi si sono portati via anche due tappeti. Non c’è stata aggressione, raccontano poi ai Carabinieri Vittoria e Giuliana, i ladri sono stati “quasi gentili”: anche noi abbiamo fame, avrebbero detto alla coppia, “e questo è il nostro lavoro”.

Al lavoro per rintracciare i rapinatori in fuga i Carabinieri di Desenzano, che hanno setacciato la zona di Calvagese (dove si trova la villa rapinata) e hanno bloccato diverse strade in Valtenesi, con vari posti di blocco.

Nessuna nuova notizia, per il momento. Ma la consapevolezza di trovarsi in una ‘zona grigia’: non è la prima rapina infatti, a villa Mori, in meno di un anno è già stata la seconda.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calvagese: ex presidente del Palazzolo in 'ostaggio' dei banditi

BresciaToday è in caricamento