Venerdì, 23 Luglio 2021
Cronaca

Ristorante aperto dopo le 22 e mascherine abbassate: multe per oltre 10mila euro

Chiuso dai carabinieri un ristorante a Calvagese della Riviera: due clienti erano seduti al tavolo a consumare la cena ben oltre le 22. Inoltre, identificate oltre 500 persone per assembramenti e mancanza di dispositivi di protezione personale.

Foto d'archivio

Chiusura di un locale e multe salate per oltre 10mila euro. Fine settimana impegnativo per le forze dell’ordine: numerosi gli accertamenti effettuati dai carabinieri del comando provinciale di Brescia. Attenzione particolare alle principali zone della “movida”, in particolare al centro storico e alla riviera gardesana, per verificare il rispetto delle norme del contenimento del contagio.

Nella serata di sabato15 maggio, a Calvagese della Riviera i carabinieri hanno disposto la chiusura di un ristorante che stava dando pasti ben oltre le 22: chiusura di 5 giorni e multa salata anche ai due clienti ancora impegnati a consumare la cena oltre l’orario consentito, seduti al tavolo all’esterno.

In centro storico a Brescia e lungo la riviera gardesana, i militari hanno identificato oltre 500 persone per un totale di 23 multe a causa della formazione di assembramenti, con persone prive di mascherina o indossata in maniera errata.

Al fine di contrastare gli assembramenti, ogni fine settimana diverse pattuglie delle forze dell’ordine presidieranno il centro storico di Brescia ed i vari comuni lacustri, con il supporto del gruppo Radiomobile in Piazza Tebaldo Brusato, fulcro della movida cittadina.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ristorante aperto dopo le 22 e mascherine abbassate: multe per oltre 10mila euro

BresciaToday è in caricamento