Con la bomboletta imbratta la fiancata del bus davanti alle scuole

Scoperta la bravata, la ditta di trasporti ha avvisato la Polizia locale che grazie alle telecamere ha incastrato il responsabile

Immagine di repertorio

Armato di bomboletta spray ha imbrattato in tutta calma, in pieno pomeriggio, la fiancata dell'autobus parcheggiato proprio davanti alla scuola elementare: come pensasse di farla franca è un mistero. Un giovane di 17 anni è stato individuato dalla Polizia Locale intercomunale come il responsabile del gesto, e verrà perciò denunciato. 

Il fatto è accaduto nel pomeriggio di giovedì a Calvagese della Riviera. A fare la segnalazione agli agenti è stata la stessa ditta che ha in appalto il servizio di trasporto degli alunni da parte del Comune. Grazie alle immagini delle telecamere di videosorveglianza, in poche ore è stato possibile identificare il 17enne, che abita in paese.

Nei prossimi giorni il giovane verrà denunciato alla Procura della Repubblica dei Minori di Brescia, e dovrà rispondere delle proprie azioni. Una bravata che gli costerà carissima: rischia fino a 6 mesi di reclusione, oppure 1000 euro di multa. 

Potrebbe interessarti

  • Sudorazione eccessiva? Ecco cos'è l'iperidrosi

  • Cosa possono bere (e cosa no) i bambini nell’età della crescita

  • Caffè, brioche e dolci sorprese: i bar di Brescia dove la colazione è un'arte

  • Lo spioncino digitale per la porta di casa

I più letti della settimana

  • Nadia è morta per un cancro al cervello: la spiegazione degli oncologi italiani

  • "Era drammatico: Nadia sapeva che sarebbe morta, ma non perdeva il sorriso"

  • Nadia Toffa, al funerale c'era l'ex fidanzato: quando parlò di figli e matrimonio

  • Offlaga: parte un colpo di fucile, morto il 19enne Riccardo Moretti

  • Nadia Toffa, è il giorno dell'addio: attese centinaia di persone da tutta Italia

  • Da un piccolo allevamento a un impero da 50 milioni: morta Elvira Crescenti

Torna su
BresciaToday è in caricamento