Cronaca

Ladro a scuola per fare razzia, lo trovano addormentato in una classe

Il curioso episodio alle scuole medie di Calcio: un rapinatore di 38 anni, pregiudicato e irregolare sul territorio italiano, è stato trovato dai carabinieri che dormiva appoggiato appoggiato a un banco

Finché, con grande sorpresa, non si sono trovati faccia a faccia con il 38enne. La sua presenza è stata anticipata da un rumore simile a un ronzio: probabilmente stava russando. Quando si è svegliato, ha fatto fatica a rendersi conto di quello che stava succedendo.

Si è trovato davanti i carabinieri, che l'hanno immediatamente arrestato. Accompagnato in caserma, avrebbe subito ammesso le sue colpe. Aggiungendo però un particolare: ha detto di non ricordarsi assolutamente nulla.

Colpo sventato, l'uomo è stato arrestato: l'accusa è di tentato furto pluriaggravato. Il giudice ha convalidato l'arresto: il 38enne rimarrà in carcere in attesa del processo. L'udienza è stata fissata per il 2 febbraio prossimo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ladro a scuola per fare razzia, lo trovano addormentato in una classe

BresciaToday è in caricamento