Mercoledì, 16 Giugno 2021
Cronaca

Ladro a scuola per fare razzia, lo trovano addormentato in una classe

Il curioso episodio alle scuole medie di Calcio: un rapinatore di 38 anni, pregiudicato e irregolare sul territorio italiano, è stato trovato dai carabinieri che dormiva appoggiato appoggiato a un banco

I carabinieri l'hanno trovato che dormiva, quasi russava, appoggiato sul banco di una classe che aveva appena “svaligiato”. Era entrato solo pochi minuti prima, alla scuola media “Martiri della Resistenza” di Calcio, con il chiaro intento di derubarla dall'interno. Il suo obiettivo: pezzi utili dei computer della scuola, e tutto quello di valore che poteva essere trovato.

A dare l'allarme un residente della zona, nella notte tra sabato e domenica, che si sarebbe accorto del ladro in azione poco più tardi della mezzanotte. Il malvivente, un pregiudicato di origini marocchino di 38 anni, tra l'altro irregolare sul territorio italiano, è entrato sfondando una finestra.

Forse quello è stato il rumore che ha allertato il vicino. Da qui la chiamata ai carabinieri, arrivati in pochi minuti. Entrati con circospezione, hanno trovato i segni del passaggio del ladro: cassetti ribaltati, alcuni computer smontati.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ladro a scuola per fare razzia, lo trovano addormentato in una classe

BresciaToday è in caricamento