Mercoledì, 19 Maggio 2021
Cronaca Via Paolo Farinati

Aggredito da due pitbull mentre porta a passeggio il suo cane

Ferite a gambe e braccia per un 49enne: i cani sarebbero scappati dall'abitazione, sottraendosi al controllo del padrone

Per difendere il suo cane dall'attacco di due American Staffordshire Terrier (un tipo di Pitbull)  è stato aggredito a sua volta, riportando ferite alle braccia e alle caviglie. Attimi di puro paura quelli vissuti da un 49enne nel pomeriggio di lunedì 9 maggio, in via Paolo Farinati a Calcinato. L'uomo era a passeggio con il suo Labrador quando sono sbucati i due pitbull di media dimensione, non accompagnati dal padrone e sprovvisti, quindi, di guinzaglio e museruola.

Le due bestie, probabilmente scappate da un'abitazione, si sono avventate sul povero Labrador. Proprio nel tentativo di mettere in salvo l'animale, l'uomo è stato a sua volta azzannato alle caviglie e ai polsi.

Le urla dell'uomo hanno allarmato i passanti, che hanno immediatamente chiamato i soccorsi. Il 49enne  è stata trasportato, in codice giallo, al pronto soccorso di Montichiari, ma le ferite non sarebbero particolarmente gravi. La Polizia Locale e i Carabinieri intervenuti sul posto hanno ascoltato i testimoni e tramite il microchip sono risaliti alla proprietaria dei due Pitbull.  Il 49enne  ha tre mesi di tempo per decidere se sporgere querela.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggredito da due pitbull mentre porta a passeggio il suo cane

BresciaToday è in caricamento