menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tragedia in paese: giovane uomo si suicida dopo la morte della moglie

Il dramma si è consumato giovedì a Calcinato. Un uomo di soli 42 anni si è tolto la vita nella sua abitazione. All'origine del gesto estremo la morte della consorte, avvenuta lo scorso maggio

Un uomo di 42 anni è stato trovato senza vita all'interno della sua abitazione. La tragedia si è consumata a Calcinato, in via Filanda. A fare la drammatica scoperta, giovedì pomeriggio, sono stati i carabinieri. A dare l'allarme sarebbero stati alcuni vicini di casa, che da tempo non vedevano più il 42enne.

Una volta aperta la porta di casa la tragica scoperta: l'uomo (V.L. le iniziali) giaceva senza vita all'interno della sua casa. Gli inquirenti hanno presto compreso che si era tolto la vita. Un gesto estremo dettato, pare, da un grave lutto.

L'uomo non avrebbe retto al dolore per la perdita della moglie, stroncata da una lunga malattia lo scorso maggio, cadendo in un forte stato di depressione. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Quando ci si potrà spostare tra regioni: c'è una data per maggio 2021

Attualità

C'è chi spacca tutto, chi tenta il suicidio impiccandosi: "Qua dentro è una polveriera"

Coronavirus

Covid, sono 51 i Comuni bresciani con dati da zona rossa: l'elenco completo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento