Incendio in azienda, bruciano i rifiuti: sul posto Arpa e carabinieri

L'incendio nella notte alla Specialrifiuti di Calcinato, azienda attiva dal 1984: per spegnere le fiamme ci sono volute delle ore. Accertamenti in corso per capire cosa (e come) si è bruciato

Un altro incendio in un'azienda bresciana specializzata nel trattamento dei rifiuti. E' successo solo poche ore fa, nel cuore della notte, alla Specialrifiuti di Calcinatello, tra Via San Giovanni e Via Vighizzolo.

Le fiamme sarebbero divampate intorno all'1 di notte, per motivi ancora da accertare. Sul posto sono intervenuti anche i Carabinieri e i tecnici dell'Arpa di Brescia, per rilevare l'eventuale inquinamento da fumo.

Non è ancora chiaro anche cosa sia effettivamente bruciato: la Specialrifiuti, attiva dal 1984, tra i tanti tratta anche rifiuti urbani pericolosi (pile esauste, farmaci scaduti, televisori e componenti elettronici), raccolta differenziata (vetro, carta, plastica), rifiuti speciali (oli esausti, fondi di serbatoio), rifiuti pericolosi e rottami.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per spegnere l'incendio sono intervenute alcune squadre dei Vigili del Fuoco di Salò. L'ultimo focolaio è stato finalmente domato solo alla mattina, dopo una notte intera di lavoro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, primo focolaio bresciano: positivi 15 ragazzi, sono tutti in isolamento

  • Uccide una bimba travolgendola sulle strisce: padre di famiglia in manette

  • Tragico schianto sulla 45bis: auto schiacciata da un camion, morto il conducente

  • Animatore del grest positivo al coronavirus, bambini e ragazzi in isolamento

  • Bimba travolta e uccisa sulle strisce: l'automobilista si è costituito

  • Auto precipita per decine di metri, morto il medico Giorgio De Thierry

Torna su
BresciaToday è in caricamento