Picchia la compagna, poi la molesta: era stato 'cacciato' da 25 comuni

Nei guai, di nuovo, un operaio 40enne, già allontanato da oltre 20 comuni del Piemonte e del Friuli Venezia Giulia per il suo atteggiamento violento

Foto di repertorio

Violento, recidivo e sempre con le valige in mano. A nulla, finora, sono valsi i tanti fogli di via collezionati negli anni dal 40enne marocchino, di professione operaio, che è stato praticamente ‘cacciato’ da ogni paese dove ha tentato di mettere radici.

L’ultimo ordine di allontanamento è stato emesso dal Tribunale di Brescia in seguito ai numerosi interventi dei carabinieri nell’appartamento di Calcinato dove viveva con la compagna: non potrà più avvicinarsi a lei né, tantomeno, varcare, per i prossimi tre anni, i confini del comune bresciano.

Il motivo? Le botte, prima,  le minacce e le azioni persecutori, poi,  nei confronti dell’ex compagna. Un film già visto e rivisto. Il curriculum criminale dell’uomo è infatti parecchio cospicuo: a causa del suo atteggiamento violento nei confronti delle malcapitate compagne di turno, era già stato esiliato da oltre 25 comuni del Nord Italia, compresi tra il Piemonte e il Veneto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Non è finita qui: l’operaio risulta infatti indagato per rissa, rapina, frode e spaccio di droga. Nonostante ciò resta in libertà, sempre a patto che non infranga il divieto di varcare i confini di Calcinato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: in Lombardia 293 nuovi contagi, a Brescia altre 8 croci

  • Terribile incidente: ciclista sbanda e muore schiacciato da un camion

  • Coronavirus: assalto per la movida, Del Bono costretto a chiudere Piazzale Arnaldo

  • Terribile schianto frontale, auto distrutte e 3 feriti: uno è grave al Civile

  • Brescia: tutte le attività commerciali aperte e che fanno consegna a domicilio

  • Si butta dalla finestra di casa, giovane uomo muore suicida

Torna su
BresciaToday è in caricamento