Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca Calcinato / Via Gavardina

Sorpresi a rubare in azienda, rompono una vetrata: custode colpito al volto dalle schegge

Malviventi in azione nella notte tra martedì e mercoledì alla San Marco Metal Trading di Calcinato. Scoperti dal custode della ditta, hanno lanciato la refurtiva contro una vetrata, mandandola in frantumi: le schegge hanno ferito l'uomo

Prima i rumori sospetti, poi le ombre che si muovono veloci all'interno dello stabilimento, infine l'inseguimento e una raffica di schegge di vetro. È la cronaca minima della nottata di paura vissuta tra martedì e mercoledì dal custode della San Marco Metal Trading di Calcinato, azienda che si occupa di smaltimento rifiuti e commercio di rottami.

L'uomo, un 57enne, è stato svegliato nel cuore della notte da alcuni rumori sospetti provenienti dell'azienda di via Gavardina: così è uscito di fretta e furia dal letto - la sua abitazione è adiacente alla ditta - per capire cosa stesse accadendo. Una volta entrato nel capannone ha visto alcune ombre muoversi nel buio e ha cominciato a gridare.

Proprio le sue urla hanno spinto i malviventi a darsela a gambe. Il custode non si è però lasciato prendere dalla paura e ha provato a inseguire i ladri - pare fossero in tre - che nella fuga si sono sbarazzati di alcuni materiali ferrosi appena arraffati. Forse proprio per fermare il 57enne, i banditi hanno scagliato un pesante pezzo di metallo contro una vetrata, mandandola in frantumi: le schegge di vetro hanno investito il custode, che ha rimediato alcune ferite al volto.

A quel punto è scattata la chiamata al 112 che ha inviato sul posto un'ambulanza e una pattuglia dei Carabinieri di Desenzano, che indagano sull'accaduto. Il 57enne è stato trasportato all'ospedale di Desenzano: per lui, per fortuna, pare nulla di grave, solo lesioni superficiali. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorpresi a rubare in azienda, rompono una vetrata: custode colpito al volto dalle schegge

BresciaToday è in caricamento