menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rissa tra ubriachi al bar: gola tagliata con un bicchiere

Dalle parole ai fatti: un uomo di 39 anni è stato ferito alla gola da un bicchiere di vetro. L'ipotesi dell'aggressione: con lui un uomo di 80 anni, entrambi erano ubriachi. Indagano i carabinieri

Un brutto taglio al collo, per fortuna non così profondo da ledere parti vitali: la conseguenza diretta della lite andata in scena domenica all'ora di pranzo, in un bar del centro di Calcinato. I protagonisti: un bresciano di 80 anni e un marocchino di 39, entrambi residenti paese. Visibilmente alticci, per non dire completamente ubriachi, sono finiti alle mani rischiando parecchio.

Ad avere la peggio il marocchino di 39 anni, colpito in pieno da questo bicchiere di vetro. La dinamica è al vaglio dei Carabinieri: resta da capire se il bicchiere è stato rotto apposta, e poi utilizzato quasi come una lama, o se semplicemente era caduto per terra e la vittima vi sia finita sopra a seguito di una spinta.

In ogni caso, se la caverà: recuperato a terra ai limiti della perdita di conoscenza, poi accompagnato in ospedale. Ne avrà per poco meno di un mese. Sono entrambi due volti noti, in paese. Il 39enne è salito alla ribalta delle cronache solo poche settimane fa, quando aveva aggredito (e ancora ubriaco) il sindaco Marika Legati.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, contagi da zona rossa: attesa decisione della Regione

social

Le acque si abbassano, l'antico "castello" riemerge dagli abissi del lago

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento