Cronaca

La piccola ha fretta di nascere: giovane mamma partorisce in ambulanza

Una bella storia a lieto fine: una giovane mamma di 27 anni ha partorito la sua bimba in ambulanza. Tutte e due stanno bene, grazie anche ai volontari di Calcinato

Aveva così tanta voglia di venire al mondo che non ha nemmeno aspettato di raggiungere l'ospedale: la piccola ha visto la luce ancora in ambulanza. “Oggi sulla barella della nostra ambulanza è venuta alla luce una meravigliosa bimba – fanno sapere i volontari di Soccorso Pubblico Calcinato – e quale più grande emozione di una nascita può riempire di gioia il cuore di noi volontari. Nel mezzo di tanti interventi una nuova creatura è energia e forza per tutti”.

Tutto è successo tra le 7 e le 8 del mattino. I volontari avrebbero dovuto trasferire la mamma e la futura bimba alla Poliambulanza di Brescia, dove era stato programmato il parto. Vista l'urgenza, si è pensato di anticipare di qualche chilometro, raggiungendo l'ospedale di Desenzano. Ma anche questo non è bastato.

Un parto d'urgenza sull'ambulanza

Alla giovane madre di 27 anni si sono rotte le acque: sono bastati pochi minuti e la bimba già stava per uscire dal pancione. Così i volontari si sono attrezzati per un parto d'urgenza, ancora in ambulanza: una volta raggiunto l'ospedale mamma e bimba sono state affidate a medici e infermieri del reparto di Ostetricia.

Tutto è bene quel che finisce bene: la piccola è forte e sana, e la mamma anche. “Andrà tutto bene è stata la frase simbolo della speranza nel buio periodo del Covid-19”, fanno sapere ancora i volontari. E' proprio il caso di dirlo: in queste ore è andata proprio bene, benissimo. Tanti auguri a mamma, papà e ovviamente bimba.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La piccola ha fretta di nascere: giovane mamma partorisce in ambulanza

BresciaToday è in caricamento