Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

Stroncato da un ictus, muore il re della notte: "Adesso ballerai con gli angeli"

Non ce l'ha fatta Luciano "Ciano" Lilloni, colpito da un ictus domenica mattina: si è spento nella notte all'ospedale di Desenzano. Sabato mattina i funerali: lascia la mamma Ines di 93 anni

“Adesso ballerai con gli angeli. Addio Ciano”. Solo uno dei tantissimi messaggi apparsi sulla bacheca Facebook di Luciano “Ciano” Lilloni, morto nella notte tra martedì e mercoledì dopo essere stato colpito da un ictus fulminante, con emorragia cerebrale, nella tarda mattinata di domenica. La famiglia ha già autorizzato l'espianto degli organi.

Lo conoscevano tutti, nel Basso Garda e non solo. Classe 1952 e originario di Calcinato, dove ha sempre abitato, negli ultimi anni era diventato una vera mascotte, amato anche dai giovanissimi. Lo si vedeva spesso a Desenzano, nei locali alla moda, dove spesso incitava i ragazzi: “Andiamo a ballare!”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stroncato da un ictus, muore il re della notte: "Adesso ballerai con gli angeli"

BresciaToday è in caricamento