menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ubriachi alla guida, folle inseguimento in tangenziale: due giovani in manette

Sono stati entrambi arrestati i due giovani marocchini che hanno cercato di fuggire dai carabinieri di Calcinato, prima in auto e poi a piedi

Non si sono fermati all'alt dei carabinieri, hanno ingranato la marcia e sono fuggiti verso la tangenziale, in direzione Desenzano: all'altezza dell'uscita di Bedizzole si sono schiantati contro il guard-rail, hanno abbandonato la macchina e sono scappati a piedi, ma sono stati comunque raggiunti e arrestati.

E' finito male il rocambolesco tentativo di fuga di due giovani marocchini, di 23 e 27 anni, su cui già pendeva un decreto di espulsione dal territorio nazionale: sono stati intercettati intorno alle 2 di notte, a bordo di un'autovettura di grossa cilindrata, in una strada di campagna in località Boscone a Calcinato.

Alla vista dei militari hanno dato gas e si sono allontanati, non rispettando l'alt per il controllo di rito: hanno imboccato la tangenziale, e a quanto pare nel tentativo di uscire allo svincolo per Bedizzole hanno sbagliato di parecchio le misure, schiantandosi appunto contro il guard-rail.

In pochi attimi sono arrivati anche i carabinieri: i due malviventi erano ancora all'interno dell'abitacolo, sono riusciti a liberarsi aprendo di colpo la portiera contro i militari, e fuggendo poi a piedi. Il loro ultimo e disperato tentativo è durato davvero poco: sono stati ripresi poche decine di metri più in là.

Sono stati accompagnati in ospedale per essere medicati, a seguito di abrasioni ed ecchimosi causate dall'incidente, e per i dovuti accertamenti: tutti e due sono risultati positivi all'alcol test. Era il più giovane a guidare l'auto, e per lui è scattata anche una denuncia per guida in stato di ebbrezza. Oltre alle manette, per entrambi: gli arresti sono stati convalidati.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Imprenditore bresciano stroncato dal Covid: lascia quattro figli

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento