Cronaca Calcinato

Tenta il suicidio davanti al cimitero: salvato appena in tempo da un amico

Tragedia sfiorata domenica sera a Calcinato: un ragazzo di 30 anni, residente in paese, è stato salvato appena in tempo da un amico. Stava cercando di avvelenarsi con una bombola di gas

Ha cercato di togliersi la vita nel parcheggio del cimitero di Calcinatello, in Via Brescia: si è chiuso dentro la sua macchina, si è appoggiato sul sedile e ha aperto la bombola di gas che si era portato da casa. Ha provato ad avvelenarsi col gas, è stato salvato appena in tempo da un amico.

E' successo domenica sera: il giovane (un 30enne che abita in paese) si era reso irreperibile fin dalla mattina. Per tutto il giorno familiari ed amici l'hanno cercato, preoccupati: solo verso sera è stato ritrovato, appunto al cimitero.

Soccorso e salvato: l'amico lo ha fatto uscire dalla macchina e ha subito allertato il 112. Sul posto sono arrivati ambulanza e carabinieri. Il ragazzo è fuori pericolo, ma è stato comunque accompagnato in ospedale a Montichiari per accertamenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tenta il suicidio davanti al cimitero: salvato appena in tempo da un amico

BresciaToday è in caricamento