Rapina in corso, prende la pistola e spara 12 colpi: arma sequestrata

Rapina sventata alla Bcc del Garda di Calcinatello: un imprenditore del posto esce dalla finestra armato di pistola e spara 12 colpi in aria. I malviventi fuggono senza bottino, all'uomo viene sequestrata la pistola

Una raffica di colpi sparati da una finestra, a poca distanza. E che ha convinto una banda di sei rapinatori a mollare il consistente bottino: una cassaforte per intera, quella del bancomat della Bcc del Garda di Calcinatello, in Via Santa Maria. I ladri sono stati messi in fuga da 12 colpi di pistola, a quanto pare sparati in aria e non solo: protagonista del furto sventato un imprenditore residente in paese, di cui non sono state rese note le generalità.

Prima conseguenza: all'uomo è stata sequestrata la pistola. Ma non dovrebbero esserci conseguenze legali, per ora. E' successo sabato notte, poco più tardi delle 4 del mattino: ladri in azione con un esplosivo silenziato, per far saltare la cassaforte e portarsela via tutta quanta, piena di banconote. L'imprenditore si sveglia, e si affaccia alla finestra della sua villetta.

Vede i ladri, corre a recuperare la sua pistola e si affaccia: qui cominciano gli spari, i malviventi sono colti di sorpresa e se la danno a gambe, lasciando sul posto la preziosa refurtiva. Ma gli spari hanno svegliato anche i residenti: vengono avvisati i Carabinieri.

La mattina dopo all'imprenditore viene sequestrata la pistola. Una storia non molto diversa a quanto accaduto ad un altro imprenditore, ma a Vobarno: anche lui aveva sparato in aria – ma con un fucile – per far fuggire i malviventi che erano entrati in azienda.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il dramma di Matteo, papà di due bambini: ucciso dalla malattia a 38 anni

  • Lago d'Iseo: le storie e i segreti dell'Isola di Loreto in onda su Italia Uno

  • Giovane mamma uccisa dal cancro: lascia nel dolore marito e due figli

  • Ubriaco, cerca di fermare le auto in transito: ragazzo travolto e ucciso

  • Positivo al Covid e dimesso: "L'ospedale mi ha detto di tornare a casa in autobus"

  • Si compra la cocaina con i soldi delle multe: sospeso agente della Locale

Torna su
BresciaToday è in caricamento