Minacce di morte, poi le versa addosso una tanica di benzina: "Ti brucio viva"

A fine mese l'udienza per i maltrattamenti di cui è accusato il 47enne di Caino arrestato per violenza la scorsa estate: avrebbe minacciato di morte la moglie versandole addosso della benzina

Una storia di violenza purtroppo quotidiana tra le mura di casa: botte e minacce, anche di morte, perfino una tanica di benzina rovesciata addosso alla moglie in lacrime. Verrà processato il 28 febbraio prossimo il 47enne di Caino arrestato la scorsa estate per i reiterati maltrattamenti nei confronti dei suoi familiari, in particolare moglie e figlia.

Una situazione che sarebbe cominciata ancora mesi prima, scandita dai problemi con alcol e droga del “padrone” di casa. Tornava spesso in condizioni parecchio alterate, per poi prendersela con la moglie e i figli (in casa anche un bambino piccolo).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Più volte l'avrebbe minacciata, più volte le avrebbe messo le mani addosso. Ma è stato da metà luglio in poi che la situazione è degenerata in modo irreversibile: tanto che nelle settimane successive per il marito violento saranno inevitabili le manette. Entro fine mese il giudice dovrebbe decidere se concedergli i domiciliari o proseguire la detenzione in una comunità di recupero.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schiacciati da mutuo e prestiti, due figli a carico: cancellati debiti per 267mila euro

  • Forti temporali nella notte, allerta meteo anche tra oggi e domani

  • Crolla il balcone di un condominio: appartamenti inagibili, famiglie evacuate

  • Niente norme anti-Covid, cuoco e pizzaiolo senza protezioni: chiuso ristorante

  • Parrucchiere e cliente senza mascherina, salone chiuso dalla polizia

  • Si sente male in casa, sotto gli occhi della moglie: morto storico ristoratore

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento