rotate-mobile
Cronaca Travagliato / Via della Scienza

Cade dal tetto e batte violentemente la testa: grave un imprenditore

Stava lavorando sul tetto della sua azienda

Portato in Poliambulanza in codice rosso, potrebbe presto essere trasferito in altro ospedale. Eraldo Garbellini, 40 anni, originario di Travagliato ma residente a Sulzano, è ricoverato in gravi condizioni a seguito dei traumi riportati nella caduta dal tetto del capannone della sua azienda, la Garbellini Fratelli Snc di via Della Scienza a Travagliato. La notizia è riportata dal quotidiano Bresciaoggi in eidicola stamane. 

I fatti. Attorno alle 17:30 di ieri Garbellini, titolare col fratello della ditta di decorazioni edili, era sul tetto dell'edificio e stava lavorando alla copertura quando, forse per una perdita dell'equilibrio, forse per un cedimento della struttura, è caduto nel vuoto. Prima di arrivare a terra ha battuto violentemente il capo contro un mezzo parcheggiato vicino all'edificio, rendendo ancor più dannosa la caduta. 

Stabilizzato sul posto, l'imprenditore è stato prelevato da un'ambulanza e trasportato d'urgenza alla Poliambulanza di Brescia, da dove però potrebbe essere trasferito nelle prossime ore. Per i rilievi del caso, in azienda sono intervenuti i carabinieri della compagnia di Chiari e i tecnici dell'Ats di Brescia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cade dal tetto e batte violentemente la testa: grave un imprenditore

BresciaToday è in caricamento