Giovedì, 24 Giugno 2021
Cronaca

Satellite Goce in caduta libera, senza dar fastidio a nessuno

Nessun incidente nel corso della giornata di oggi, quella riguardante il Nord Italia. Resta un ultimo intervallo di tempo, dalle 7.48 alle 8.28 di domani, in cui il satellite sorvolerà il Centro Sud

In riferimento al rientro incontrollato del satellite Goce dell'Agenzia Spaziale Europea, nell'ultimo aggiornamento fornito dall'Agenzia Spaziale Italiana, la finestra temporale di previsione è stata cambiata rispetto alle precedenti comunicazioni: si è aperta alle 10 di oggi e si chiuderà alle 9.35 di domani, lunedì 11. Questa mattina, intanto, nessun impatto dei frammenti del satellite con il territorio del Nord Italia.

Non è invece ancora possibile escludere la pur remota possibilità, informa ancora la Protezione Civile, "che uno o più parti possano cadere in Italia dalle 7.48 alle 8.28 di domani, lunedì 11 novembre, coinvolgendo potenzialmente il Sud (Molise, Campania, Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia)".


L'Agenzia Spaziale Italiana, che continuerà a rilasciare periodicamente le disponibili previsioni di rientro al fine di mantenere l'intero sistema di protezione civile aggiornato, sottolinea che, "a causa del comportamento di Goce, le finestre temporali di rischio sull'Italia potranno essere progressivamente eliminate o confermate solo poche ore prima o a ridosso del rientro stesso".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Satellite Goce in caduta libera, senza dar fastidio a nessuno

BresciaToday è in caricamento