Turisti avvistano cadavere in acqua: giallo sul Sebino

Uscito per una passeggiata, la sua auto è stata avvistata a Clusane, mentre il cadavere è stato avvistato nei pressi del Sassabanek

Passeggiando sulla riva del lago, hanno visto qualcosa che galleggiava sull'acqua, trasportato dalla corrente. Pensando fosse un sacco, o un cumulo di detriti, si sono avvicinati, scoprendo invece che si trattava del corpo di un uomo. È successo ieri mattina, attorno alle 11, a Iseo, nei pressi del Sassabanek. A lanciare l'allarme sono stati alcuni turisti che passeggiavano lungolago, in via Rampa Cappuccini.  

La vittima si chiama Luigi Panizzari, ha 86 anni e risiedeva a Bergamo  in via Maj. A dare un nome al cadavere pescato dalle acque del lago dai Vigili del fuoco di Montisola, sono stati i carabinieri di Chiari al termine di una brevissima indagine. A quanto hanno riferito i familiari, il pensionato - ex titolare di una società di rappresentanti di commercio - sarebbe uscito da casa per fare una passeggiata. La sua auto è stata trovata in un parcheggio non lontano dal punto dove poi l'uomo è stato recuperato. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il cadavere dell'anziano è stato portato in obitorio all'ospedale Civile di Brescia, in attesa dell'autopsia disposta dal magistrato. Dai primi rilievi, pare che sul corpo dell'uomo non siano emerse lesioni evidenti. Al momento non è ancora chiaro se la morte risale alla prima mattina di ieri, venerdì 1 novembre, o alla sera precedente. Un malore che l'ha fatto cadere in acqua, o un tragico gesto, potrebbero essere all'origine dell'annegamento.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Niente norme anti-Covid, cuoco e pizzaiolo senza protezioni: chiuso ristorante

  • Follia al bar: padre e figlio scatenano una rissa, devastano il locale e aggrediscono la barista

  • Si accascia sul divano e muore davanti al marito e ai figli: aveva solo 46 anni

  • Sputi, insulti, sassi contro auto e ciclisti: ora il paese ha paura della baby gang

  • Stroncato da una malattia a soli 54 anni, morto noto bassista bresciano

  • Si tuffa e non riemerge, salvato dalla fidanzata: la sua vita è appesa a un filo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento