Venerdì, 17 Settembre 2021
Cronaca Pian Camuno

Pian Camuno: travolto dalla trebbiatrice, sta lottando per la vita

Ha perso una gamba e un braccio il 61enne Carolino Mazzucchelli, la vittima del terribile incidente di giovedì pomeriggio in un campo di Pian Camuno: è stato travolto da una trebbiatrice

Le sue condizioni sono disperate, gravissime: nell’incidente ha già perso un braccio e una gamba. Se ne stava accovacciato nel granturco, pronto a sparare un colpo con il suo fucile da caccia: a quanto pare indossava dei tappi per le orecchie, ed è per questo che non si sarebbe accorto della trebbiatrice in arrivo.

Sta lottando per la vita il 61enne Carolino Mazzucchelli, cacciatore originario di Costa Volpino ma da tempo residente a Darfo Boario Terme, la vittima del terribile incidente di giovedì pomeriggio in un campo coltivato di Pian Camuno, nella zona di Via Dossi in un terreno di proprietà dell’azienda agricola Pè.

Su quanto è accaduto indagano i carabinieri, ma non ci sono ormai dubbi sulla dinamica: Mazzucchelli è stato travolto da una trebbiatrice mentre se ne stava accovacciato tra le pannocchie, ferito e mutilato dalle lame della macchina agricola. Solo a seguito dell’impatto il conducente del mezzo si è accorto che sotto di lui c’era un uomo, in un bagno di sangue.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pian Camuno: travolto dalla trebbiatrice, sta lottando per la vita

BresciaToday è in caricamento