Pian Camuno: travolto dalla trebbiatrice, sta lottando per la vita

Ha perso una gamba e un braccio il 61enne Carolino Mazzucchelli, la vittima del terribile incidente di giovedì pomeriggio in un campo di Pian Camuno: è stato travolto da una trebbiatrice

Le sue condizioni sono disperate, gravissime: nell’incidente ha già perso un braccio e una gamba. Se ne stava accovacciato nel granturco, pronto a sparare un colpo con il suo fucile da caccia: a quanto pare indossava dei tappi per le orecchie, ed è per questo che non si sarebbe accorto della trebbiatrice in arrivo.

Sta lottando per la vita il 61enne Carolino Mazzucchelli, cacciatore originario di Costa Volpino ma da tempo residente a Darfo Boario Terme, la vittima del terribile incidente di giovedì pomeriggio in un campo coltivato di Pian Camuno, nella zona di Via Dossi in un terreno di proprietà dell’azienda agricola Pè.

Su quanto è accaduto indagano i carabinieri, ma non ci sono ormai dubbi sulla dinamica: Mazzucchelli è stato travolto da una trebbiatrice mentre se ne stava accovacciato tra le pannocchie, ferito e mutilato dalle lame della macchina agricola. Solo a seguito dell’impatto il conducente del mezzo si è accorto che sotto di lui c’era un uomo, in un bagno di sangue.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Elezioni

    Elezioni Comunali 2019: diretta spoglio e chi ha vinto nei Comuni bresciani

  • Incidenti stradali

    Tragico schianto sulla Provinciale: ragazzo di 27 anni muore in scooter

  • Sport

    Il Gavia è solo per i più intrepidi: ciclisti avvolti dal canyon di neve

  • Cronaca

    Morso da una vipera, il cellulare non funziona: panico durante la gita con la moglie

I più letti della settimana

  • Professore si suicida in palestra, il corpo trovato da due studenti

  • Stroncata dalla malattia, muore madre di famiglia: il dolore di figli e marito

  • Grandine e nubifragi nel Bresciano: strade allagate, traffico nel caos

  • Schianto in galleria: feriti estratti dalle lamiere, strada chiusa

  • "Ucciso dai nipoti e messo in un sacco per far sparire il cadavere"

  • Ragazze portate d'urgenza al pronto soccorso, intanto il medico abusava di loro

Torna su
BresciaToday è in caricamento