menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Vigili del Fuoco e polizia intervenuti sul luogo dell'infortunio © Bresciatoday.it

Vigili del Fuoco e polizia intervenuti sul luogo dell'infortunio © Bresciatoday.it

Cade dalle scale in azienda, imprenditore muore in ospedale

Bruno Barbera è spirato domenica mattina al Civile di Brescia

Non ce l'ha fatta Bruno Barbera, il 76enne trovato il 3 settembre dalla figlia in gravissime condizioni nella sua azienda, la Tecnistal, in seguito alla caduta dalle scale che portano al magazzino. L'imprenditore è spirato domenica mattina nel reparto di Rianimazione del Civile di Brescia.

Stando a una prima ricostruzione, l'infortunio sarebbe avvenuto 48 ore prima del ritrovamento, la mattina di sabato 1 settembre: per cause ancora da accertare, non si esclude l'ipotesi di un malore, Barbera sarebbe precipitato dalle scale che portano al magazzino, riportando gravissime lesioni alla testa.  

L'anziano non è riuscito a chiedere aiuto ed è rimasto agonizzante sul pavimento fino alla mattina del lunedì successivo. I rilievi di rito sono stati raccolti dalla Polizia Scientifica e gli ispettori dell'Ats, mentre i primi a intervenire per i soccorsi sono stati i Vigili del Fuoco, gli uomini del 118 e gli agenti della Questura.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento