Leno: inferno in famiglia, massacrata davanti ai suoi 4 figli

Ennesimo litigio in casa, a due passi dal centro di Leno: una donna di 50 anni è stata colpita più volte in faccia dal marito violento, davanti ai suoi quattro figli. Probabilmente perderà l'uso di un occhio

Insultata, pestata, umiliata. Davanti ai suoi quattro figli. L’ennesima lite domestica, degenerata oltre ogni limite: la vittima una donna di origine senegalese, di 50 anni, colpita ancora una volta dalle angherie di un marito violento.

E’ successo a Leno, a due passi dal centro. Il solito, l’ennesimo litigio: prima la voce che si alza, poi le minacce. La scusa, sempre la stessa: la casa non è in ordine, i soldi non bastano mai. Agli insulti seguono le mani, mentre i quattro figli ancora piccoli osservano in silenzio, in lacrime.

L’amaro finale, un pugno dritto al volto, all’altezza dell’occhio. La furia si placa, mentre la donna giace a terra. Il coraggio di alzarsi e di avvisare i Carabinieri, sul posto in una manciata di minuti: l’uomo viene braccato, e accompagnato in caserma. Arrestato, ma poi scarcerato: in attesa di un processo che arriverà a giorni.

Per la moglie l’incubo non è ancora finito. Ricoverata al pronto soccorso prima, al reparto di Oftalmologia poi: una grave emorragia bulbo-oculare all’occhio sinistro. Ora rischia di perdere la vista. I medici si dicono infatti pessimisti: "Recupererà al massimo il 30% delle sue funzioni".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schiacciati da mutuo e prestiti, due figli a carico: cancellati debiti per 267mila euro

  • Bonus auto, via alle prenotazioni: come ottenere l'ecobonus fino a 10mila euro

  • Allarme temporali nel Bresciano: rischio concreto di supercelle

  • Forti temporali nella notte, allerta meteo anche tra oggi e domani

  • Esce da casa e vaga nella notte per un chilometro: paura per un bimbo, denunciati i genitori

  • Crolla il balcone di un condominio: appartamenti inagibili, famiglie evacuate

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento